Il Tai Chi Chuan



Quando al sorgere del sole, si osservano i cinesi praticare 
il Tai Chi Chuan nei giardini pubblici, la prima impressione è che stanno 
danzando, lentamente e con molta grazia attraverso una lunga successione 
di movimenti ininterrotti. Li chiamano "i lottatori delle ombre". 
Sono le migliaia di uomini e donne di tutte le età che si riuniscono 
in ogni piazza, parco, giardino o fermata dell'autobus per praticare 
questa "specie di ginnastica" mattutina prima di andare al lavoro.



Le radici del Tai Chi Chuan si ritrovano nella fusione dei diversi principi di difesa e mantenimento della salute della antica filosofia Taoista.
Per molti secoli questa disciplina restò occulta nei monasteri, in seguito incominciò ad essere praticata nelle città e da vari decenni alcuni Maestri hanno incominciato a diffonderla in occidente.
Nonostante la sua apparenza delicata, il Tai Chi possiede effetti comparabili a quelli ottenuti attraverso la pratica sportiva. Allo stesso tempo è molto più di uno Sport: un'arte del movimento che, se praticato con continuità, risulta essere un eccellente metodo curativo per sviluppare un corpo sano ed agile ed una mente stabile e concentrata.

La 'Forma'
Oltre al concetto di Yin e Yang, l'espressione che descrive questa tecnica risiede nel concetto di "Forma", un sistema di movimenti concatenati che vengono eseguiti in un modo lento, uniforme e senza interruzioni. All'interno degli stili del Tai Chi Chuan i più popolari sono lo YANG, il CHEN e il WU. La Forma che verra insegnata si puó chiamare forma dello stile Yang. Ma... attenzione perché: ci sono tantissime forme Yang che vengono praticate in tutto il mondo.Quella a cui facciamo riferimento deriva dagli insegnamenti di Master Kay Yin Tung. Master Kay Yin Tung Master Kay Yin Tung è un Maestro della terza generazione (suo padre e suo nonno erano grandi Maestri) e ricevette l'insegnamento del Tai Chi da suo nonno, il famoso Tung Yin Chieh. Tung Yin Chieh Il nonno l'aveva ricevuta direttamente dall'ultimo discendente della famiglia Yang (da cui il nome della forma, o dello stile Yang: Yang Chen Fu. Yang Chen Fu Allora in generale si dice che la forma che pratichiamo é la Yang. Peró, dopo tante generazioni ogni gli stili cambiano in funzione dei tempi, dell'energia e dei Maestri, per cui attualmente si praticano tanti stili Yang. Per definire meglio lo stile che pratichiamo possiamo chiamarlo: 'Forma Yang della famiglia Tung'.
----new!---- Qui sono a confronto i movimenti dei 2 grandi Maestri Yang Cheng Fu (sinistra) e Tung Ying Chieh (destra) che eseguono la Prima parte della forma Lenta secondo la tradizione dello stile Yang. thanks to http://www.chipellis.com/
link Libro consigliato-Despeux Catherine,TAIJI QUAN - Tecnica di lunga vita, Ed. Mediterrane Tai chi chuan- http://en.wikipedia.org/wiki/Tai_chi_chuan

Centro di Cultura Rishi ANKIDA, Via Gentilino 11(cortile interno) 
20136 Milano(Zona Ticinese-Corso S.Gottardo)mappa
Telefona per informazioni al 02 39540690 - 392 6360940 o manda una mail

Back